L’Up Urban Climbing nasce con l’ambizione di essere una palestra di arrampicata INCLUSIVA al 100% ed è in tale direzione che continuiamo a camminare giorno dopo giorno.

Cosa facciamo concretamente per essere inclusivi?

FORMAZIONE! I nostri istruttori ricevono una formazione specifica e costante per offrire ai bambini e ragazzi il supporto di cui hanno bisogno.

CONFRONTO! I tecnici specializzati, gli istruttori e i responsabili dei progetti di integrazione si confrontano regolarmente per modificare e adattare le proposte formative alle reali necessità dei bambini. Ogni progetto di integrazione parte dal bambino ed è condiviso con la famiglia.

FLESSIBILITA’! Ogni lezione di arrampicata è una scoperta per tutti i bambini e ragazzi..le proposte ludiche e formative variano in base alle necessità dei ragazzi, alle esigenze speciali, al modo in cui il gruppo lavora insieme.

DIVERTIMENTO! Divertimento e autostima sono strettamente correlate..il nostro obiettivo è fornire a tutti i ragazzi gli strumenti necessari per arrampicare divertendosi!

I progetti di inclusione sono realizzati grazie al sostegno di Sportfund fondazione per lo sport. 

PER INFORMAZIONI CONTATTA LA RESPONSABILE DEI PROGETTI DI INCLUSIONE: ELENA LAZZARI

segreteria@upurbanclimbing.it

3441850660

UP Urban Climbing rafforza la propria collaborazione con Sportfund fondazione per lo sport con lo scopo di coinvolgere sempre più bambini e ragazzi in situazione di disabilità nel meraviglioso gioco dell’arrampicata.

Sportfund, infatti, a partire dalla stagione 2018 – 2019 finanzia anche i corsi collettivi di arrampicata, tenuti dagli istruttori specializzati di UP Urban Climbing, ai quali partecipano ragazzi con disabilità, e gli allenamenti della squadra Special Climb, formata da atleti disabili che partecipano attivamente al circuito di gare a livello regionale e nazionale loro dedicato.

Il progetto “Climb for Inclusion”, ideato da Sportfund e Climbing Technology, azienda leader nel settore dell’alpinismo e dell’arrampicata sportiva che fornisce ai ragazzi coinvolti nei corsi e nelle gare il materiale tecnico e contribuisce al sostegno economico delle attività, continua l’esperienza intrapresa dai fondatori di Sportfund a partire dal 2009.

Obiettivo di questa collaborazione è consentire a un sempre maggior numero di bambini e ragazzi in situazione di disabilità di praticare questo sport assieme ai propri amici e coetanei.

Be inclusive, con UP Urban Climbing, Sportfund e Climbing Technology!

segreteria@upurbanclimbing.it

3441850660